Dipartimento di Chimica e Farmacia

Università degli Studi di Sassari

Chimica e tecnologia farmaceutiche

Chimica e tecnologia farmaceutiche

CTF

Il Corso di Studi (CdS) in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche è di cinque anni e rientra nella normativa europea dell'Area Sanitaria e pertanto è valido in tutti i Paesi dell'Unione Europea. Si articola in 27 esami atti a formare professionisti del farmaco per progettare, sviluppare e controllare la qualità del farmaco. Oltre ai 27 insegnamenti, per un totale di 232 crediti formativi universitari (CFU) di attività didattica assistita (208 CFU di lezioni frontali e 24 CFU di esercitazioni di laboratorio), sono previste: attività a scelta dello studente (8 CFU), altre attività (1 CFU), un corso di lingua inglese con colloquio finale (3 CFU), il tirocinio professionale (30 CFU) ed infine, la elaborazione della tesi di Laurea (26 CFU ripartiti in: svolgimento della ricerca e degli studi preparatori 15 CFU, redazione dell'elaborato 9 CFU e dissertazione finale 2 CFU). In totale il Corso di Studi consta di 300 CFU. Per conseguire la Laurea Magistrale, lo studente deve acquisire i 300 CFU previsti. A ciascun CFU corrispondono 25 ore di impegno complessivo per studente. Nell'impegno complessivo sono comprese ore di lezione, di esercitazione, di laboratorio, di seminario e quelle riservate allo studio personale o ad altre attività formative. In particolare, 1 CFU di lezioni frontali o di esercitazioni teoriche corrisponde a 8 ore assistite, mentre 1 CFU di laboratorio equivale a 14 ore assistite. La frequenza ai corsi è obbligatoria.
Per quanto concerne l'acquisizione dei CFU per le attività a scelta dello studente e le altre attività il CdS propone un elenco di attività formative a scelta dello studente (ai sensi dell'articolo 10 comma 5 lettera a del DM 270/2004) ed un elenco di attività formative (ai sensi dell'articolo 10 comma 5 lettera d del suddetto decreto) tra le quali lo studente può scegliere.

Per l’A.A. 2018-2019 le iscrizioni al primo anno sono limitate a:

● n. 94 posti riservati a cittadini comunitari e non comunitari ai sensi dell’art. 26 L.189/2002;

● n. 6 posti riservati a cittadini non comunitari residenti all’estero (di cui n.1 riservato a cittadini della Repubblica Popolare Cinese e 2 riservati a cittadini dei paesi del Maghreb (accordo UNIMED)).

Dall’A.A. 2017/2018 l’Università degli Studi di Sassari è entrata a far parte del CISIA, Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l’Accesso

Il Corso di Laurea Magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutiche utilizzerà, come requisito per l’iscrizione al corso di laurea, il TOLC-F del CISIA, sostenuto a Sassari o presso una qualsiasi altre sede universitaria italiana aderente al CISIA. 

Gli studenti che intendono immatricolarsi al Corso di Laurea Magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutiche devono iscriversi al TOLC-F come test di verifica per l’accesso. Le modalità concernenti la comunicazione dell'esito della prova, l'assegnazione dei posti e i termini per l'iscrizione saranno riportati nel bando.

Per il calendario delle prove e per maggiori informazioni consultare il sito web www.cisiaonline.it.

La verifica delle conoscenze degli studenti in ingresso sarà condotta su piattaforma CISIA in modo tale da consentire, nei limiti delle disponibilità finanziarie dell'Ateneo, la programmazione di attività didattiche di supporto parallele ai corsi ufficiali di base ed attività di tutoraggio atte a colmare le lacune emerse dalla valutazione della piattaforma.

Ogni anno di corso è diviso in due semestri in ciascuno dei quali i CFU delle singole materie sono opportunamente bilanciati in maniera tale da distribuire, nel modo migliore possibile, il carico di studio degli studenti. Il primo semestre ha inizio il 1° Ottobre e termina il 31 Gennaio, il secondo semestre inizia il 1° Marzo e termina il 10 Giugno. Sono previste tre sessioni ufficiali d'esame: I
sessione 1-28 Febbraio; II sessione 15 Giugno-15 luglio; III sessione 1-30 Settembre. Potranno essere concessi appelli speciali durante il corso dell'Anno Accademico secondo quanto stabilito nel regolamento del Corso di Studi.
Il Corso di Studi prevede il programma Erasmus che permette agli studenti iscritti di trascorrere un periodo di studio presso un'altra Università Europea per frequentare lezioni, sostenere esami, svolgere periodi di tirocinio o il lavoro di tesi. Tali attività devono essere previste nel piano di studi o, in caso contrario, approvate dal Corso di Studi. Il programma non prevede aggravio di tasse e dà garanzia al rientro in sede, del riconoscimento degli esami sostenuti e dei CFU maturati.

CALENDARIO LAUREE

c

Venerdì 14 dicembre 2018 ore 9.30 Aula Magna Università centrale-P.zza Università

Venerdì 12 aprile 2019

Lunedì 22 Luglio 2019
Giovedì 24 Ottobre 2019
Lunedì 16 Dicembre 2019
Giovedì 16 Aprile 2020

ORARIO LEZIONI I SEMESTRE AA 2018/2019

Regolamento didattico AA 2019/20

Regolamento didattico AA 2019/20 in fase di definizione